Prenestina, baby-gang aggredisce un viado

Un gruppo di età compresa fra i 17 e i 21 anni ha aggredito due sere fa un transessuale brasiliano di 31 anni lungo via Prenestina. Gli adolescenti, quattro romani e un rumeno, hanno prima intimidito il viado fingendo di investirlo con scooter e minicar, poi lo hanno bloccato, aggredito con uno sfollagente e derubato di 200 euro e di due telefonini. I cinque, fuggiti subito dopo, sono stati fermati grazie alle testimonianze di alcuni passanti. Tra di essi figura anche una ragazza. La refurtiva è stata restituita al proprietario, mentre il manganello usato per picchiare il transessuale è stato sequestrato.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: