In 300.000 contro la Gelmini a Roma - Cronache dalla piazza e dal corteo


Una delle maestre in piazza non ha dubbi: "Siamo sicuramente più di 300.000 manifestanti". Poco dopo le agenzie battono lanci secondo i quali, dal palco, gli organizzartori sono sicuri di aver superato le 500.000 persone. Sono per lo più donne, seppur con una discreta quantità di uomini. E sono letteralmente infuriati quando ci parli, perchè sanno che 98.000 di loro perderanno il posto nei prossimi tre anni.

Il grande corteo di Roma contro le politiche economiche del Governo ma soprattutto contro la riforma Gelmini è relamente imponente. Costretto a passare dalle parti di via Cavour per altri motivi il vostro cronista è rimasto bloccato con il suo mezzo proprio dalle parti del Colosseo. La gente in strada è tanta, molti ombrelli, poche bandiere ma tanti striscioni a partire dai vari "Gelmini, ministro della pubblica Distruzione" e "Con la Gelimini ignoranti senza confini". E' una buona occasione per fare qualche domanda sui motivi della protesta. "Questa non è una vera riforma - dice Giulia N. maestra di una nota elementare di Roma Nord - tutti sanno che a volere il taglio di 98.000 maestri è stato Tremonti per motivi di cassa e che la Gelmini per giustificare agli occhi dell'opinione pubblica questa cataclisma abbia ritirato fuori la vecchia cantilena del maestro unico".

Mentre sfila un'altro striscione "Maestro unico, pensiero unico", nell'assordante rumore dei fischietti il vostro cronista si volta verso la coda del corteo: e non la vede. I numeri saranno smentiti mille volte questa sera, ma questa manifestazione è realmente imponente. A fine corteo, mentre la marcia parallela degli studenti liceali è già dalle parti del ministero della Pubblica Istruzione, Piero Bernocchi dei Cobas esulta: "E' una partecipazione senza precedenti". E l'adesione di partecipanti allo sciopero nel settore scuola parla di 90% di adesioni. Il cronista torna a casa soddisfatto, unico cruccio: l'assenza della sua amata macchina fotografica...

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: