La settimana dei Municipi: aria di festa tra battesimi e compleanni

Nonostante l’incedere della campagna elettorale, o forse proprio per questo, i Municipi continuano a collezionare traguardi anche questa settimana piena di feste, e non parlo solo degli appena trascorsi martedì grasso e San Valentino.

Eppure proprio con una gran festa in maschera è stata inaugurata la nuova piazza Bainsizza, Municipio XVII, finalmente libera dai cantieri a termine lavori, come pure piazza Re di Roma, nel Municipio IX, restituita agli abitanti con giardini tutti nuovi dopo una lunga fase di trucco e parrucco.

Un battesimo d’eccezione, invece, attende il cosiddetto Ponte della Scienza che unisce Ostiense e Marconi, cioè i Municipi XI e XV, i quali avrebbero deciso di intitolarlo a Rita Levi Montalcini, la celebre scienziata premio Nobel per la Medicina scomparsa nel dicembre scorso. D’altronde tra l’archeologia industriale nel primo e la dedica esplicita all’inventore della radio il secondo, entrambi protesi, poi, verso l’Eur, non si fa che restare in tema scientifico. Un altro ponte, inoltre, ma ciclopedonale, vedrà presto la luce nel Municipio IV, e servirà a scavalcare l’Aniene e ad accedere direttamente alla stazione Conca d’Oro della metro B1.

Tornando alle occasioni di festa, l’enorme mobilitazione mondiale del 14 febbraio contro la violenza sulle donne ha attraversato anche il Municipio XV dove si è partecipato al flash mob mondiale della campagne One billion rising. Alla Garbatella, intanto, tutto è pronto per festeggiare il 93.mo compleanno di uno dei rioni storici più affascinanti di Roma: la festa organizzata dal Municipio XI durerà fino all’11 marzo.

E sta per tornare alla vita, dopo una chiusura di quasi un anno dovuta ad affari di lottizzazione abusiva unita ad altri reati minori, il camping Country Club di Castelfusano, Municipio XIII, vittima anche della mala-amministrazione locale che spesso non si assume le proprie responsabilità. E mentre i residenti intorno a viale Vaticano, Municipio XVII, riconquistano 22 posti auto sottratti loro dalla sosta riservata ai bus turistici che non si sapeva dove mettere una volta fatti defluire da via della Conciliazione, nel Municipio IV sta per essere attivato (si attende delibera regionale) il primo liceo musicale della Capitale, che finalmente, così, si adegua al resto delle città laziali.

Ed ora una chiosa ‘culinaria’: “non di solo pane vive l’uomo” si legge nel Vangelo, ma certo anche quello è importante, soprattutto quando non ce l’hai: nel Municipio XIX, precisamente in largo Donaggio, i militanti di Forza Nuova hanno distribuito mezzo quintale di pane ai pensionati che non sono in grado di arrivare a fine mese, mentre quasi dall’altra parte della città, nel Municipio III, l’Ama ha avviato la raccolta differenziata dell’olio da cucina esausto. La campagna nasce in collaborazione con Legambiente e si chiama ‘Dall’olio fritto al biodiesel’.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail