Spy story Atac: Alemanno istituisce una commissione d'indagine

Il sindaco Gianni Alemanno vuole vederci chiaro. Ed allora istituisce una commissione d'indagine amministrativa per appurare tutte le responsabilità in merito alla storia di spionaggio all'Atac, venuta allo scoperto nei giorni scorsi.

"A seguito delle notizie emerse in merito a presunte attività illegittime di controllo e intelligence svolte su mandato dell'Atac ai danni di dirigenti e lavoratori dipendenti – si legge in una nota del Campidoglio – la commissione ha l'incarico di accertare nel più breve tempo possibile eventuali responsabilità a ogni livello. A presiedere la commissione è stato chiamato il dottor Giovanni Francesco Lo Turco, già presidente della Corte d'Appello di Roma". Aspettiamo i risultati del lavoro dell'ennesima commissione battezzata da questa giunta.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: