Nasce Mandeep: libreria fotografica e nuova factory di San Lorenzo - Librerie fotografiche a Roma

E’ un nuovissimo spazio dove poter ammirare interessanti mostre fotografiche. Vuole diventare, nel breve periodo, una factory dove intrecciare il lavoro di fotografi, web designer, stampatori, art directors, con l’obiettivo di creare anche un’agenzia fotografica per esordienti. E’soprattutto, attualmente, una libreria fotografica tra le migliori di Roma, sicuramente la nostra preferita. Parliamo di Mandeep, un nuovo spazio ibrido per chi ama la fotografia che ha aperto i battenti da una settimana in via dello Scalo di San Lorenzo 55.

Nata grazie alla passione di Stefano Ruffa e Anna Carone, Mandeep vuole diventare un luogo di incontro per tutti coloro che amano il mondo della fotografia. Collocato a San Lorenzo, quartiere sempre più punto di riferimento per la fotografia a Roma grazie al suo Festival e alla Scuola romana, Mandeep, dall’hindi “lanterna della mente”, è uno spazio poliforme che si compone di una libreria specializzata, provvisto di circa 400 titoli e un’ampia scelta di riviste nazionali ed internazionali, di una galleria che alternerà esposizioni di artisti affermati a livello mondiale, di due sale da posa a disposizione dei fotografi e di spazi pronti per chi ha bisogno di lavorare alla post produzione.

“Quello che vogliamo creare– ci spiega Stefano il giorno dopo la bella inaugurazione del locale e della mostra di Andrew Lichtenstein (di cui parleremo a breve) – è una factory del settore che dia uno sbocco a chi vuole lavorare nel mondo della fotografia. Ci muoveremo nella multimedialità e in internet, spazio che vorremmo sfruttare per creare nei prossimi tempi un’agenzia virtuale. Naturalmente grande attenzione verrà riservata alla libreria: contiamo, a regime, di arrivare a minimo 500 titoli in vendita”. Qui altre info: 06 43419054.

“Mandeep – continua a raccontarci Stefano – vuole realmente promuovere la fotografia a Roma, dare un luogo importante a questo mondo, relegato solo in piccoli scaffali di librerie della grande distribuzione o in piccolissime realtà locali”. Allo stesso tempo Mandeep diventerà il nome di un’agenzia fotografica per giovani professionisti ed esordienti. “Nostro obiettivo – dice Stefano – è dare la possibilità ai giovani fotografi di avere una visibilità maggiore rispetto a quanta ne avrebbero utilizzando il loro singolo sito internet, offrendogli una vetrina virtuale e permettendo oltre alla vendita online anche la possibilità di lavori su commissione".

Nel programma delle attività non mancheranno poi presentazioni di libri, incontri con autori, laboratori, seminari e letture portfolio. Mandeep, grazie alla collaborazione di grafici, web designer, montatori e art director, si propone inoltre come base operativa per lo sviluppo di progetti ed idee, dalla produzione di contenuti multimediali fino allo studio ed alla realizzazione di campagne di comunicazione.

  • shares
  • Mail