Colosseo, finalmente parte il restauro

Il cantiere per il restauro del Colosseo può partire. Con il via libera arrivato ieri dal TAR alla ditta arrivata prima alla gara di assegnazione dei lavori ormai siamo davvero ad un passo dai ponteggi. "Entro un paio di mesi- ha spiegato uno dei rappresentanti dell'azienda- possiamo partire".

La buona notizia, dunque, arriva dal TAR, dove era depositato un ricorso presentato dalla ditta arrivata seconda che aveva bloccato l'iter amministrativo. Il tribunale amministrativo, però, non l'ha accolto. In particolare l'istanza presentata dal secondo classificato alla gara è stata respinta in quanto "inammissibile". La sentenza, dunque, sblocca il cantiere anche se, per la verità, resta l'ultimo giudizio al Consiglio di Stato, che deve giudicare definitivamente anche il ricorso del Codacons. Ma sono due passaggi che non preoccupano: quest'ultimo non è sospensivo dei cantieri mentre quello che potrebbe depositare la ditta arrivata seconda alla gara potrebbe non avere il sostegno della Sovrintendenza che ha già annunciato "di non volerne utilizzare". E di solito il Consiglio di Stato conferma quanto deciso dal Tar. Ad aprile, dunque, partirà il restauro. Tre gli anni che serviranno a riportare il Colosseo all'antico splendore.

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail