Accoltellato un tifoso prima di Roma - Reggina

Un tifoso della Roma è stato arrestato sabato scorso per aver accoltellato un ragazzo reggino poco prima dell'inizio della partita. La vittima si stava recando allo Stadio Olimpico con la fidanzata e tre amici quando è stato avvicinato nei pressi della Farnesina da due persone; una di queste gli ha inferto una coltellata alla gamba destra. Soccorso, è stato giudicato guaribile in 7 giorni.

Il responsabile è stato individuato grazie ai testimoni e alle telecamere. Dopo l'aggressione era entrato allo stadio per assistere alla partita come se nulla fosse. Si tratta di T. F., 38enne appartenente a un gruppo ultras e già noto alle forze dell'ordine per dei precedenti risalenti al 2004 in occasione del derby Lazio-Roma del 21 marzo. Nei suoi confronti scatterà il divieto di accesso alle gare sportive per cinque anni.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: