Bike Sharing: dopo il Centro storico tocca a Prati

Il Bike sharing funziona e dopo i buoni risultati dei primi mesi di sperimentazione si appresta a sbarcare a Prati, primo quartiere fuori dal centro storico che usufruirà del servizio.

La buona notizia per i ciclisti romani, ma anche per i fruitori del rione Prati, è arrivata questa mattina per bocca dell'assessore romano all'Ambiente Fabio De Lillo. "Il Bike sharing- ha detto- sarà esteso in tutta la città ma i primi ad averlo sul loro territorio saranno i cittadini di Prati. E' già da tempo che stiamo collaborando con il preisdente del Municipio De Giusti. Prati è pianeggiante, ricco di piste ciclabili e vicino al centro storico e questo rende le sue strade adatte al Bike Sharing".

I tempi per l'arrivo del Bike Sharing a Prati, e poi nel resto di Roma, non sono però ancora chiari. La fase di sperimentazione, ha ricordato De Lillo, si concluderà tra tre mesi ma "il servizio in centro resterà attivo senza interruzioni perchè prolungheremo la sperimentazione stessa fino al bando di gara con il quale il Bike Sharing sarà esteso a tutta la città". Date non se ne fanno. Ma con un po' di ottimismo, secondo noi, prima della prossima estate si potranno noleggiare le biciclette tra piazza Cavour, piazza Risorgimento e via Cola di Rienzo. Intoppi comunali permettendo...

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: