Come stanno le strade di Roma?


Ho visto su Corriere.it le immagini che raccontano la storia di quella anziana signora investita e uccisa da un Tir mentre attraversava la strada in un tratto in cui, per via dei lavori di rifacimento del manto stradale, mancavano le zebre di segnalazione di attraversamento pedonale. Anche a 02blog hanno ripreso la notizia.

Ora, in molte zone di Roma l'amministrazione comunale (non so se delegata alle circoscrizioni competenti per territorio) sta provvedendo al rifacimento delle disastrate strade della nostra città e per questo provvedimento ringrazio sentitamente a nome di tutta la categoria dei centauri. Tuttavia ho constatato che in molti tratti dove è stato posato il nuovo asfalto non sono seguiti con altrettanta celerità i lavori per il ripristino della segnaletica orizzontale.

Per frequentazione diretta, posso testimoniare come in zona Cassia i lavori di posa siano stati terminati in Agosto; ma in molti tratti mancano ancora sia le strisce di demarcazione delle carreggiate sia le zebre per attraversare. Vi chiediamo, allora, di segnalare le zone dove gli ottimi lavori di rifacimento non sono ancora terminati con la pittura della segnaletica orizzontale (o anche tratti che avrebbero bisogno di interventi). Per evitare il ripetersi di disgrazie come quella della signora milanese. Meglio prevenire...

Foto Corriere.it

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: