Niente aeroporto a Viterbo: Roma perde il nuovo scalo low cost

Il nuovo aeroporto di Viterbo non si farà. Roma, di consegurenza, perde la possibilità di avere un nuovo scalo internazionale low cost al posto di Ciampino, se questo dovesse essere fortemente ridimensionato nel prossimo futuro.

La decisione, irrevocabile, è del Governo. Viterbo non è stato inserito nel nuovo Piano per lo sviluppo aeroportuale che ha invece individuato 31 scali di interesse nazionale. Anzi, è stato detto esplicitamente che i progetti per gli aeroporti di Viterbo e Grazzanise saranno bloccati. Noi non siamo mai stati sostenitori di quel progetto, quindi non ci strapperemo le vesti. Ma a patto che Ciampino resti a lungo il punto di riferimento dei romani per i voli low cost.

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail