Buenos Aires Tango: Roma Capitale del Tango

Il tango arriva a Roma e per due settimane, da oggi fino al 18 settembre, si declina in tutte le forme della sua cultura: ballo, musica, cinema e fotografia. All’Auditorium Parco della Musica sarà un susseguirsi di musica, milonghe, corsi, workshop ed eventi. Il programma del "Buenos Aires Tango" è intenso: si passa da spettacoli che ripropongono la storia del tango ad esibizioni di giovani compositori argentini che ne suggeriscono l’attualità e nuovi modi di ballarlo. Saranno presenti i nomi che hanno fatto la storia del tango in tutto il mondo come Adriana Varala, così come il duo composto da Anibal Arias alla chitarra e Osvaldo Montes al bandoneon , veri simboli dell’improvvisazione tanguera.

Forse era Borges che ripeteva la famosa “il tango è un sentimento triste da ballare”. Un sentimento non conosce la forma del brutto e del bello, non ha età, non fa distinzioni di ceto; ed è anche per questo che il tango ha varcato le atmosfere fumose dei club de tango di Baires per divenire una pratica sempre più diffusa. E poi, senza dubbio, il tango è un ballo che coinvolge i sensi, dove la seduzione gioca un ruolo fondamentale.

E’ forse questo il vero segreto che sta trasformando il tango da fenomeno per pochi iniziati a moda dilagante: per riuscire il gioco deve rispettare regole e ruoli sempre più desuete nell’interazione e nelle dinamiche di tutti i giorni; per un certo verso questo ballo scava una nicchia, un angolo che restituisce le dinamiche “tradizionali” tra l’uomo e la donna: l’uomo deve portare, condurre la donna che si deve lasciar portare; ma la riuscita estetica del gesto non è altro che la traduzione di una alchimia, la trasposizione dell’equilibrio di una fiducia conquistata dall’uomo e concessa dalla donna, un continuo sentirsi alla ricerca dell’equilibrio reciproco.

Per questa full immersion tanguera, Roma regalerà uno dei suoi scenari più suggestivi, una milonga a cielo aperto senza eguali come solo può essere Piazza Navona. L’appuntamento è per sabato 13 settembre, dalle 19,30 alle 23,30.
Per tutte le informazioni su orari e prezzi: www.auditorium.com
Per prenotazione delle lezioni di tango (a pagamento) 06.80241281

  • shares
  • Mail