Sei daspo per le violenze di Roma - Napoli

La questura della Capitale ha emesso sei divieti di accedere alle manifestazioni sportive nei confronti di alcuni tifosi individuati durante i controlli per la partita Roma - Napoli. I giovani, tutti di poco al di sopra dei vent'anni, non potranno andare in alcuno stadio per un periodo di anni che va dai tre ai cinque.

Si tratta di quattro arrestati e due denunciati. Durante il prepartita gli agenti avevano preso un 21enne romanista mentre tentava di disfarsi di un martello e un 23enne, sempre giallorosso, fermato per possesso di materiale esplodente; altri due, tra cui un tifoso della Lazio, erano stati denunciati per possesso di artifizi pirotecnici. Un altro tifoso della Roma, anch'egli 23enne, era stato arrestato per tentata rapina nei pressi dello stadio. Gli altri due arresti riguardano supporters del Napoli trovati in possesso di coltelli.

Foto | Repubblica

  • shares
  • Mail