Pincio, spunta il referendum

Leggo su Repubblica di oggi che sul parcheggio del Pincio il sindaco Alemanno (sempre più impacciato sul tema, noto) stia pensando a un referendum: parking si, parking no per sottoporre all'attenzione dei cittadini l'annosa questione diventata il tormentone romano dell'estate dopo che in pieno agosto da un lato la commissione dei "Cinque Saggi" voluta proprio da Alemanno ha espresso forti perplessità sul progetto e, dall'altro Italia Nostra ha addirittura chiamato in causa la Corte dei Conti.

Ieri, dalla Mostra del Cinema di Venezia, anche Adriano Celentano è intervenuto sul tema nell'ambito della conferenza stampa: "Il parcheggio del Pincio è un segno evidente dello scambio di favori tra imprenditori e politica". Un "disastro figlio di un vertice politico degenerato in cui a capo non c'è solo Berlusconi ma anche Veltroni che definì quella del Pincio l'operazione urbanistica più importante degli ultimi anni. E Alemanno, che all'epoca non era sindaco, si oppose con forza, ma oggi che è sindaco di Roma ha cambiato idea".

Foto | fabio.taras, Flickr

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: