Audrey Kawasaki alla Mondo Bizzarro Gallery

Riparte l'attività della Mondo Bizzarro Gallery e da ieri nell'ormai già citato spazio di via Reggio Emilia c'è una mostra molto interessante che vi segnaliamo: quella dell'artista nippo-americana Audrey Kawasaky.

Pittrice ventiseienne di notevole talento immaginativo e tecnico, la Kawasaki sorprende per la leggerezza malinconica che contraddistingue i personaggi delle sue opere: giovani e affascinanti donne svestite, dai tratti che ricordano gli elfi nordici, avvolte in un velo di tristezza misto ad una forte sensualità. La sua particolare qualità artistica può essere individuata nell’originale fusione di elementi attinti, in parte, dalla cultura pop orientale, soprattutto dagli anime e manga giapponesi, e in parte dall'Art Nouveau, passando attraverso l'influenza di due grandi artisti come Alphonse Mucha e Gustav Klimt.

Dopo la prima mostra a lei dedicata a Los Angeles nel 2003, esposizione alla quale hanno fatto seguito numerose altre in California e in Canada, la personale di Audrey Kawasaki a Roma verranno esposte quindici nuove opere realizzate appositamente per Mondo Bizzarro Gallery, dove prevalgono le tinte dark di fondo su cui si stagliano giovani fanciulle ancor più sensuali e inquietanti del solito, oltre a una selezione di introvabili stampe numerate e autografate. Mondo Bizzarro Gallery: via Reggio Emilia 32 c/d 00198 roma, italy tel/fax 06 44247451. Segue la Gallery.

1

I lavori dell\'artista
1
2
3
4
5
6

  • shares
  • Mail