Elezioni regionali 2013 - Zingaretti: "Serve una nuova classe dirigente"

Alla presentazione di Francesca Santolini, voluta fortemente proprio da Nicola Zingaretti nella Lista Civica che porta il suo nome, il grande favorito per la Regione Lazio sembra avere le idee chiare:"Nella mia coalizione non si candiderà nessuno che si è seduto in quell'aula consiliare".

Zingaretti parla a braccio, sottolineando i mali di questa classe dirigente, divisa, parcellizzata e soprattutto impreparata ad affrontare la situazione attuale. Cita Fiorito, l'esempio plastico ed estremo di questa "tragedia italiana".

"Non basta un Presidente nuovo, non basta un buon programma, non bastano le innovazioni e le visioni della futura Regione (...) ma serve prima di tutto una nuova classe dirigente che entri a livello politico"

appello contro i manifesti abusivi

Francesca Santolini intanto comincia dalla pulizia. Come promesso. E il suo primo impegno è quello di garantire una campagna elettorale senza pesanti "lasagne elettorali". Speriamo che consigli la dieta anche al suo Presidente, però...

Lancia un appello contro i manifesti abusivi, che potete firmare online. Tema che purtroppo conosciamo fin troppo bene. E che ha portato a vere e proprie guerre, con esiti assurdi, che fanno capire in che mondo viviamo.

  • shares
  • Mail