Parcheggio del Pincio, verso una soluzione?

Ancora una settimana e forse conosceremo l’esito dell’annosa questione relativa al parcheggio interrato sul colle del Pincio. Dopo le perplessità della commissione dei cinque saggi voluta dal sindaco Alemanno per dirimere la questione, ieri è intervenuto il ministro Bondi che in un colloquio telefonico con il primo cittadino della Capitale ha chiesto l’acquisizione degli atti al fine di ogni poter analizzare ogni elemento utile “per una valutazione complessiva della questione”.

Angelo Bottini, soprintendente archeologico di Roma, nei giorni scorsi, ha sostenuto che “la fattibilità del mega-parcheggio dipende dal progetto e non c'è una situazione tale che ne implichi l'esclusione assoluta: “Se adegueranno il progetto – ha detto - si può andare avanti”. Ma ciò che preoccupa il sindaco Alemanno è soprattutto il possibile “danno erariale” che verrebbe causato dallo stop ai lavori. Forse, anche per questo motivo, l’impressione è che si vada sempre più verso la realizzazione del parcheggio. Comunque, non resta che attendere: entro domenica prossima avremo la soluzione.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: