Alemanno: "Stop alle abancarelle-ostacolo"

Chissà se vi troverà d'accordo l'ultima trovata del sindaco Alemanno in materia di abusivismo commerciale. Il Messaggero stamani anticipa un'ordinanza alla quale la giunta comunale sta già lavorando da giorni ma che, di atto, sarà formalizzata solo dopo la pausa estiva. Parliamo dello stop alle bancarelle nei pressi di ospedali, stazioni della metropolitana, università, scuole e uffici pubblici. In quei luoghi, insomma, "dove la presenza degli ambulanti rappresenta un serio ostacolo (se non addirittura un pericolo) per i cittadini".

L'ordinanza, tuttavia, non riguarderà solo gli abusivi ma anche - ha spiegato Alemanno - "quegli ambulanti che, magari in forza di vecchie autorizzazioni, sostano in luoghi assolutamente non adatti e che attirano puntualmente un ampio contorno di abusivi". Un situazione "intollerabile" che va regolata - secondo il Campidoglio - quanto prima con interventi mirati nell'ambito di un giro di vite che colpisce anche lavavetri, parcheggiatori abusivi, accattonaggio con bambini e disabili e rovistaggio nei cassonetti.

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: