Le foto: bimbominchia all'assalto dei treni CAF

Atti vandalici sui treni CAF

Di immagini come queste ne avrete viste parecchie. Il copione è sempre il solito: si fa qualcosa di nuovo, magari di utile e puntualmente arriva il vandalo guastafeste.

È il caso dei nuovi treni CAF, in servizio sulla linea A e sulla Roma-Lido, troppo lucidi e troppo “bianchi” per non essere imbrattati dai pennarelli di qualche ragazzino. Sì perché, almeno per quanto riguarda le foto pubblicate, solo di qualche teenager può trattarsi.

Basta osservare la terminologia usata (6 popo un f...) e l'uso del cognome per indicare unsoggetto, tipico degli studenti di scuole medie e superiori. Magari di quelli che non hanno niente di meglio da fare che passare le giornate cambiando la suoneria del proprio telefonino e che negli ultimi tempi amano autodefinirsi bimbominchia.

Sono ragazzi!” direbbero i mitici Greggio e Iacchetti, ma nessuno gli nega una bella tirata d'orecchi per l'inciviltà dimostrata. Ammesso che si riesca a beccarli...

Atti vandalici sui treni CAF
Atti vandalici sui treni CAF
Atti vandalici sui treni CAF
Atti vandalici sui treni CAF
Atti vandalici sui treni CAF

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: