Casilino, investe il figlio che vuole sparargli

Ha investito il proprio figlio con l'autovettura quando ha visto che lo aspettava armato di fucile davanti alla sua abitazione. E' accaduto ieri nel quartiere Casilino, in via Di Prato Porci. Protagonisti un pensionato di 61 anni e il figlio disoccupato di 26 anni.

Secondo testimoni, le liti tra i due proseguivano da diversi giorni per questioni economiche. Nel pomeriggio di ieri il ragazzo si è presentato in casa del padre con un fucile da caccia perché pretendeva del denaro dal padre; quest'ultimo è arrivato a bordo della propria auto davanti all'abitazione e non ha esitato a investire il figlio che aveva puntato l'arma verso la vettura. Il giovane è ora ricoverato al Policlinico di Tor Vergata, fuori pericolo e piantonato dai Carabinieri per rispondere di porto illegale di arma. Il padre è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: