Il Presidente della Romania visita il campo rom della Magliana accompagnato dal sindaco Alemanno

Visita del Capo dello Stato rumeno al campo rom di via Candoni. Ad accompagnare il Presidente rumeno, Traian Basescu, c'era il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. L'occasione è servita a svelenire il clima attorno ai rapporti tra la comunità rumena e le istituzioni romane. Il sindaco ha tenuto a ribadire che "non esiste alcuna discriminazione e nessuna mancanza di solidarietà. Ho ribadito al presidente Basescu che abbiamo la massima stima del popolo romeno. Non esistono pregiudizi e questo campo è la dimostrazione che c'è uno sforzo di integrazione e solidarietà".

Dal canto suo il Capo di Stato rumeno ha voluto dare un segnale di vicinanza alla propria gente: "Voglio che sappiate che non vi abbandoneremo". Basescu, in relazione ai provvedimento presi dal nostro esecutivo nei confronti dei rom in merito alla questione sicurezza, ha bilanciato le proprie parole: "Capiamo anche parte delle misure prese dal governo italiano, anche se non possiamo essere d'accordo con un provvedimento che va al di là delle norme Ue. Molti di voi torneranno in Romania, ma lo Stato rumeno non accetterà i delinquenti".

Fonte Il Messaggero

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: