Nuovo look anti writers per i treni della linea B

La metro B di Roma rifà il look ai proprio treni. Ieri si è, infatti, concluso su dieci convogli della linea blu l'intervento di pellicolatura anti-writers. Le carrozzerie esterne dei treni sono state completamente ripulite e successivamente rivestite con una speciale pellicola antigraffito (foto) che, oltre a facilitare la rimozione con semplici solventi di eventuali futuri atti vandalici, permette successive pellicolature che si possono sovrapporre alla base rafforzando la protezione della schermatura antigraffito.

Otto treni sui dieci sottoposti al trattamento, sono riconoscibili grazie a una livrea bianco-celeste in testa alle due motrici e da immagini che, sui fianchi delle carrozze, riproducono la silhouette dei principali monumenti di Roma. Per gli altri due si è preferito invece per la linea grafica classica, grigia e rossa, che già caratterizza altri treni sulla linea B. Atac sta ora valutando l’opportunità di sottoporre altri treni della flotta allo stesso trattamento.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: