La Roma che verrà: un tram da piazza Euclide a piazza Risorgimento

Inizia a prendere forma la linea tranviaria che, nei prossimi anni, passerà sul nuovo boulevard di via Guido Reni passando sul ponte della Musica. Ne avevamo già parlato l'anno scorso in occasione degli Stati Generali della città, oggi abbiamo qualche informazione in più. Il nuovo tram collegherà piazza Euclide a piazza Risorgimento e sarà inserito nel più ampio progetto di trasformazione urbana chiamato Parco delle Arti e della Musica, il cui concorso di progettazione internazionale sarà lanciato a febbraio 2013.

Siamo d'accordo, prima di vedere quest'opera conclusa passerà molto tempo. D'altro canto il tracciato non è neanche contenuto nel piano di sviluppo ferro tranviario presentato mesi fa dall'Agenzia della Mobilità. Però il sentiero è tracciato, e questo, considerati i cinque anni trascorsi di programmazione urbanistica e trasportistica pari a zero, è già qualcosa. Il percorso, quando tutto sarà pronto, sarà questo: partenza da piazza Risorgimento, poi sfruttando i binari esistenti del 19 il tram passerà per via Ottaviano e via Barletta. Poi, su binari nuovi, toccherà viale Angelico, piazza Maresciallo Cadorna, ponte della Musica, via Guido Reni, nel frattempo trasformato in boulevard senza sosta al centro della carreggiata, via Pietro de Coubertin, viale Giulio Gaudini, viale Maresciallo Pilsudsky o via del Monte Guidubaldo e piazza Euclide. Non male!

  • shares
  • Mail