Mariangela Melato è morta: l'ultimo saluto di Roma

L'alba dello scorso venerdì i sentieri pieni di fantasmi e dolore del parco di Santa Maria della Pietà sono stati i primi a dare un ultimo saluto a Mariangela Melato, la donna e l'energica l'attrice molto amata anche da chi conosceva solo i suoi personaggi appassionati e Travolti da un insolito destino, morta tra le braccia degli angeli dell'Antea Onlus (non esagero, credetemi sulla parola), l'hospice che assiste fino alla fine e con una cura incredibile ogni malato terminale che ospita, in uno dei padiglioni riqualificati dall’ex ospedale dei poveri forestieri e pazzi.

All'addio funebre nella Basilica di Santa Maria in Montesanto, meglio conosciuta come la Chiesa degli artisti di piazza del Popolo, tra fiori bianchi e tanti animi commossi al fianco del compagno di vita Renzo Arbore, sabato c'erano familiari, amici e colleghi noti come Paolo Villaggio, Dario Salvatori, Paola Gassman, Ugo Pagliai, Nino Castelnuovo, Orso Maria Guerrini, Renato Zero, Concita De Gregorio, Silvano Agosti, Luciano De Crescenzo, Giorgio Assumma, Gabriel Garko, Milena Vukotich, Roberto Ciufoli, Ursula Andress, Elsa Martinelli, Andrea Giordana, Roberto D'Agostino, Gianni Minà,Elena Sofia Ricci e Lina Sastri, Gianni Mazza, Pippo Baudo, Walter Veltroni, Gianni Letta, Lina Wertmuller, Giuliano Gemma, Giancarlo Giannini, Gigi Proietti, Gianni Boncompagni, anche Emma Bonino con un discorso... tanti altri da Michele Placido a Pupi Avati, da Dario Fo a Roberto Saviano, hanno ricordato la grande attrice di teatro e cinema, e mentre il cordoglio continua a circolarte nella comunità digitale, dal twitter della società giallorossa al facebook di fan come voi e noi, vogliamo ricordarla bella e vitale che balla per sempre nel nostro immaginario, al ritmo soul di "I Gotcha" della Motown e ... In Cerca Di Te...

  • shares
  • Mail