A Roma la differenziata arriva al 30%, entro 2013 giugno in altri 5 municipi

Roma, tra flop e successi, ha raggiunto a dicembre 2012 la fatidica quota del 30% di raccolta differenziata. Entro giugno (ma i primi quartieri saranno interessati ad aprile) il nuovo servizio porta a porta arriverà in altri cinque municipi (VIII, XII, XV, XVII e XVIII), in aree come Prati, Trullo e Portuense.

La notizia arriva dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno. Nonostante le enormi difficoltà registrate per il porta a porta nel IV municipio la strada è segnata. "Entro aprile riusciremo a far partire la raccolta differenziata in altri municipi - ha detto il sindaco proprio ieri, confermando un cronoprogramma di qualche mese fa - poi saranno coinvolti gli altri municipi per completare tutto entro giugno e fare un salto di livello, arrivando al 40% di differenziata e facendo diventare Roma la città italiana con la più alta percentuale di raccolta differenziata". E' una buona notizia, nel pieno della crisi rifiuti, proprio mentre il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, ha presentato il decreto per far uscire Roma e il Lazio dall'emergenza.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: