La notte bianca dei municipi 'rossi'

Nonostante il veto di Alemanno la notte bianca si farà. Certo, non in grande stile come gli scorsi anni ma, l'importante - secondo i minisindaci di centrosinistra - è mantenere la tradizione (veltroniana). Ecco perché, il 13 settembre andrà in scena in oltre dieci piazze del centro (oltre a quasi tutte le zone della movida romana, sottolinea Repubblica) una mini notte bianca con spettacoli, concerti e altro ancora.

I dettagli sono ancora da definire ma la caccia agli sponsor è già partita. Molti registi, attori, musicisti sembra che abbiano dato la loro disponibilità a lavorare anche gratis. L'obiettivo è evitare che un evento divenuto di portata internazionale possa essere abbandonato nel dimenticatoio. "E' un occasione - ha spiegato Sandro Medici, presidente del X Municipio - per arricchire ulteriormente il profilo della Capitale".

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: