Stazione Tiburtina al buio da due settimane

Da circa due settimane la stazione Tiburtina è totalmente al buio. A denunciarlo è un consigliere comunale del III Municipio che, nonostante le varie interrogazioni presentate in questi giorni, non ha ancora visto ripristinata la regolare illuminazione. "La notte sotto la sopraelevata antistante la stazione e nelle vie limitrofe - racconta - tutte le luci e i lampioni restano spenti".

I residenti lamentano da tempo lo stato di degrado e la mancanza di legalità. In effetti il quartiere, nonostante, non possa dirsi "malfamato", ha visto, negli ultimi anni, una vera e propria invasione della criminalità (concentratasi proprio intorno alla stazione) che lo ha reso, soprattutto di sera, uno dei posti più pericolosi della città.

Provenzano (Pdl) da un lato parla di "vergognosa immobilità dell'amministrazione municipale in quest'area" e, dall'altro, si augura che "almeno la nuova giunta comunale sappia prendere quei provvedimenti necessari che la vecchia non ha mai preso in considerazione, ad iniziare dai limiti alla vendita di alcolici".

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: