Muccassassina, il venerdì al Qube

logo serata MuccassassinaIeri ho incontrato il mio amico Alex, grande appassionato del Muccassassina. "Che serata venerdì scorso al Mucca, puro divertimento!” Non se ne perde uno, di venerdì al Qube.
Tutti hanno fatto nella loro vita una capatina al Mucca, o almeno ne hanno sentito parlare. Anche io. Sì, perché Mucca esiste ormai da anni. La serata nasce come appuntamento gay di autofinanziamento organizzata dal Circolo di Cultura Omossessuale Mario Mieli. Ma con gli anni ha perso la sua identità di festa gay per divenire semplicemente una serata in cui tutti possono (o vogliono) partecipare.

Le attività si svolgono sui tre piani della discoteca e si balla su musica house, black e commercial. Per chi non ama ballare, al terzo piano ci sono spettacoli come il drag show ed una serie di eventi a sorpresa.
Per le prossime settimane ci attendono ospiti stranieri come Miss Wendy from Chicago e party internazionali come Salvation da Londra, La Troya de Ibiza, Joystick da Amsterdam, Delice da Parigi, Crash London, In bed with Gaydar da Madrid. E sono solo alcuni dei club che passeranno quest’anno per Roma. Senza dimenticare il Muccassassina Gold del 17 novembre, la sedicesima festa di compleanno di Muccassassina.

Ingresso, a partire dalle 23.30, 10 euro per i tesserati del Circolo, e 15 euro più consumazione per gli altri. Vi conviene abbonarvi con la formula 7 ingressi più 1 omaggio. Per non fare file all’ingresso che solitamente sono lunghissime.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: