Giovedì 3 gennaio 2013: secondo giorno di blocco del traffico nella Fascia Verde

Abbiamo appena appreso che Roma è una 'bestia astrologica' con la testa d'ariete e il corpo da toro, in un anno di segni d'acqua, anche perché con la concentrazione di agenti inquinanti nell'atmosfera che abbiamo, sarebbe morto stecchito presto, però grazie a questo a rallentare 'la bestia' ci pensano comunque i nuovi blocchi della circolazione in quella fascia verde della città, profondamente grigia asfalto, fumo e catrame.

Le concentrazioni di pm10 sono schizzate ben oltre i valori consentiti (50 microgrammi per metrocubo) nelle stazioni di monitoraggio Arpa Lazio di Preneste e Tiburtina a 103, Francia e Malagrotta a 106, Magna Grecia a 92, Villa Ada a 66, Cinecittà a 104, Castel di Guido a 63, Tenuta del Cavaliere a 51, Fermi a 81, Bufalotta e Arenula a 77, Cipro a 88. Quindi domani il solito provvedimento emergenziale, per il 2° giorno consecutivo, dalle 7.30 alle 20.30 vieta la circolazione dei veicoli ritenuti più inquinanti: a benzina "euro 0", "euro 1"; autoveicoli diesel "euro 0", "euro 1" e "euro 2"; motoveicoli e ciclomotori a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi “euro 0” e "euro 1"; microcar diesel "euro 0" e "euro 1".Come da provvedimenti vigore dal 1° novembre 2012, con le solite eccezioni.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail