Vittorio Cecchi Gori trasferito in clinica: è grave

Vittorio Cecchi Gori, ex patron della Fiorentina e produttore cinematografico, è stato trasferito d'urgenza presso la clinica Villa Margherita, nel quartiere Nomentano. Le sue condizioni sarebbero precarie ma stabili. Dal 3 giugno era detenuto al carcere di Regina Coeli con l'accusa di bancarotta in relazione al fallimento della società Safin per 25 milioni di euro. Il trasferimento all'istituto privato è stato disposto dal gip di Roma Guicla Mulliri, che ha accolto la richiesta dei due legali del produttore.

Fonte | Ansa

  • shares
  • Mail