Metro D, cantieri aperti nel 2010?

I cantieri della linea metro D apriranno nei primi mesi del 2010, nonostante i problemi archeologici. E’ l’auspicio dell'amministratore delegato di Roma Metropolitane, Federico Bortoli che stamani ha spiegato: “Al momento il progetto preliminare dell'opera è in Conferenza dei servizi e speriamo che possa essere approvato entro l'estate. Nella primavera del 2009 si chiuderà la gara e nei primi mesi del 2010 potranno aprire i cantieri”.

La realizzazione della linea metro D – che dovrebbe raggiungere il quartiere di Talenti, passando per piazzale della Radio, Trastevere, piazza Venezia, piazza di Spagna e piazza Fiume -, lo ricordiamo, ha un costo di 3 miliardi di euro finanziati in parte dal Comune di Roma e in parte da privati attraverso il project financing.

La metro D, ha detto infatti Bortoli oggi nel corso dell'inaugurazione dei cantieri per lo scavo delle gallerie della linea metro C a Giardinetti, “sarà la prima linea metro con gestore privato anche se, il costo del biglietto resterà lo stesso e la tariffazione sarà sempre integrata”.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: