Meteo di Capodanno: 31 sereno con fiori di fuoco, dal 1° Eva porta pioggia

L'ultimo giorno dell'anno è appena iniziato, e se l'esito 'positivo' per il Capodanno 2013 posso solo augurarlo, dal meteo arriva qualche previsione rincuorante, soprattuttoo per ha già preparato il vestitino leggero da veglione ed è deciso ad aspettare l'anno ai Fori Imperiali, perché l'alta pressione che ci ha tenuto al calduccio fino ad ora reggerà, almeno fino a quando non ci saremo tolti le scarpette del ballo, poi però preparate le calosce.

Le previsioni meteo annunciano clima mite e cielo sereno con fiori di fuoco per la notte di San Silvestro. Salvano chi chiude il 2012 correndo la maratona e chi inizia il 2013 con un tuffo nel Tevere, ma tra martedì 1 e mercoledì 2 il 2013 non tarda a salutare la sua prima perturbazione, che porta un nome infido e traditore come quello di Eva, insieme a piogge e rovesci. Tranquilli il passaggio sulla penisola sarà abbastanza rapido e non dovrebbe accanirsi troppo su Roma e il Lazio, in ogni caso la rotta della Befana non sarà turbata dal tempo, che torna al clima mite con l'alta pressione, quindi dovete solo stare attenti a non far salire la vostra di pressione, esagerando con cotechino e zampone.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail