La festa del cinema di Roma sta arrivando

Nicole Kidman, Leonardo di Caprio, Martin Scorsese ma anche Marcello Mastroianni. E poi Sean Connery, Harrison Ford, Monica Bellucci, Luc Besson e, perché no, anche Mario Soldati, Roberto Rossellini e Luchino Visconti.

Mancano ancora pochi giorni, venerdì 13 la prima giornata, ma la festa internazionale del cinema di Roma sta già scaldando i motori e al grande calendario di film e proiezioni, con tanto di passerelle e galà, ha aggiunto recentemente anche una serie di iniziative culturali di grande importanza. Ad accendere i riflettori sulla città ed a trasformarla nella capitale mondiale e momentanea del cinema, infatti, non ci saranno solo le grandi star di Hollywood e nostrane, ma anche una serie di iniziative parallele di grande importanza culturale. Così se molti sceglieranno di piazzarsi davanti alla rossa passerella per fotografare Monica Bellucci, la Kidman o Sean Connery, altri potrebbero scegliere di recarsi alla casa del Cinema di villa Borghese per assistere alla più grande retrospettiva mai creata a Marcello Mastroianni (48 film e 15 ore di materiale di documentari).


Se invece altri sceglieranno di entrare nelle sale interne dell’auditorium per assistere ai film in concorso o alle proiezioni delle pellicole restaurate Roma città aperta ed Ossessione, altri ancora potranno dialogare di persona con Leonardo di Caprio al teatro di Tor Bella Monaca il 15 ottobre alle ore 15 o scambiare battute e veleni con i giovani amati-odiati attori della scena italiana: Silvio Muccino, Riccardo Scamarcio e Jasmine Trinca, il giorno dopo, alle ore 21.

Pochi, ma di sicuro alcuni, infine, potrebbero scegliere di recarsi alla casa del Jazz dove si terranno cinque serate di omaggio a tre compositori di musica da film del calibro di Armando Trovajoli, Piero Umiliani e Piero Piccioni, mentre altri avranno la possibilità di regalarsi la mostra di Mario soldati alla casa delle Letterature ed al cinema Trevi.

Il tutto condito da una girandola di star che stanno facendo salire la febbre in città. C’è già chi giura di aver visto Al Pacino ad Ostia (ma Al Pacino partecipa alla festa? Mi sa di no). Ed ho personalmente un paio di amici che garantiscono di aver cenato con Monica Bellucci… Io non ci credo, però vi posso dire che ho giocato tutta la notte a poker con Sean Connery e Nicole Kidman...

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: