In bici sulla Roma-Lido nei giorni feriali si viaggia di più

Chi pedala in città chiude il 2012 con un bilancio poco ciclabile e la speranza di un 2013 ciclopedonale sempre più efficiente con una mobilità più sostenibile, mentre per ora, seppur di poco e fino al 30 aprile 2013, cresce solo l'orario che consente di trasportare le biciclette sulla ferrovia Roma-Lido nei giorni feriali.

In direzione Ostia, da inizio servizio alle 10 (invece che alle 9) e dalle 20 a fine servizio; in direzione Roma, dalle 12 alle 16 e dalle 20 a fine servizio. Il sabato e la domenica per l’intera durata del servizio, seppur ancora lontano dagli standard europei, mentre 'tutti i giorni per tutto il giorno' sono ammesse a bordo solo le bici pieghevoli.


«Con le associazioni dei ciclisti ci confrontiamo periodicamente in modo costruttivo, cercando di adottare le soluzioni più idonee sia per chi utilizza le due ruote sia per gli altri passeggeri dei mezzi pubblici. Ampliare l’orario di trasporto delle biciclette può contribuire ad aumentare il numero degli utilizzatori a sostegno dell’intermodalità e della mobilità sostenibile. L’obiettivo è sempre quello di fare in modo che sempre più persone lascino a casa l’automobile». Parola dell’assessore alla Mobilità di Roma Capitale, Antonello Aurigemma

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail