AS Roma, la Procura apre un fascicolo sulle voci di cessione

La procura di Roma ha aperto un'inchiesta sulle oscillazioni del titolo della società giallorossa, in seguito alle voci sull'interessamento al club da parte di George Soros. Attualmente il fascicolo è senza ipotesi di reato e senza indagati. La Procura vuole accertare se vi siano eventuali fatti penalmente rilevanti e verificare quindi se vi sia stata qualche speculazione o manipolazione del mercato. In caso, si potrebbe decidere di iscrivere sul fascicolo ipotesi di indagine che vanno dall'aggiotaggio alla manipolazione di titoli finanziari.

Le voci dell'interesse di Soros e dell'arrivo a Roma del suo legale, Joe Tacopina, avevano nei giorni scorsi portato più volte alla sospensione del titolo in Borsa. Da qui la decisione della Consob di avviare un'indagine. Rosella Sensi, amministratore delegato del club che da sempre smentisce ipotesi di cessione, era stata già sentita il 21 aprile scorso per lo stesso motivo.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: