Due giugno: la festa raddoppia

Due giorni di festa in onore del 2 giugno: tanti gli appuntamenti organizzati domenica e lunedì in occasione del sessantaduesimo anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana.
Si inizia già domenica 1 giugno. Alle 15.30 al Quirinale ci sarà il cambio della Guardia d’Onore con la tradizionale sfilata del Reggimento Corazzieri e della Fanfara del IV Reggimento Carabinieri.

Lunedì 2, invece, dopo la deposizione della corona di alloro sulla Tomba del Milite Ignoto e la rassegna delle truppe a Porta Capena, a partire dalle 10 ci sarà la parata vera e propria con lo schieramento di tutti i corpi dell’esercito, la protezione civile e la croce rossa. L’evento si svolgerà lungo i Fori Imperiali e sarà accompagnato dalle evoluzioni delle Frecce Tricolori.

Inoltre, dalle 15 alle ore 19, saranno aperti al pubblico i giardini del Quirinale con esecuzioni da parte dei complessi bandistici della Marina Militare, dell’Arma dei Carabinieri, dell’Aeronautica Militare, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza e dell’Esercito Italiano.

  • shares
  • Mail