Roma si prepara ad un 2013 Live

La musica si ama certo, e la stagione dei grandi Live nella capitale dura 365 giorni l'anno, ma il ritmo del 2013 ha pulsazioni rock (non solo, non solo) e ospiti pronti a far vibrare la città eterna dagli spalti dello Stadio Olimpico all'arena dell'Ippodromo di Capannelle, dal Parco della Musica all'Auditorium Conciliazione, dal Palalottomatica all'Atlantico, anche al Teatro Sistina.

Un piccolo assaggio di 2013 che promette di promette di lasciare lo Stadio Olimpico alla musica di Jovanotti (28 giugno) i Muse (6 luglio), i Negramaro (16 luglio), i Depeche Mode (20 luglio) e il mitico «The Wall» dei Pink Floyd portato in tour da Roger Waters (28 luglio). L'arena del Rock in Roma 2013 non sarà certo da meno con il boss Bruce Springsteen (11 luglio), Green Day (5 giugno), Mark Knopfler (13 luglio), i Deep Purple (22 luglio), Neil Young (26 luglio) e il ricco calendario estivo che sarà on line da gennaio costantemente aggiornato.


Senza aspettare l'estate all'Eur il Palalottomatica (meglio conosciuto come palazzo dello Sport, PalaSport o Palaeur) ospita subito Biagio Antonacci (19 gennaio), e a seguire i Modà (9, 10 e 19 aprile), e Gianna Nannini (il 12 e il 13), mentre il vicino Palazzo dei Congressi, tra fiere, forum e Marathon village, balla con i dj set di superstar come David Guetta (2 febbraio) e Chemical Brothers (13 aprile).

L'auditorium Parco della Musica parte subito al ritmo di Alice (24 gennaio), Meg & Colapesce (il 30), Raf (2 febbraio), Arisa (il 7), Baustelle (il 20) i Negrita (21), Pfm (23 marzo), aspettando Patti Smith, Laurie Anderson e Leonard Cohen.

L'Auditorium Conciliazione scalda febbraio con “Una buona idea” di Niccolò Fabi (1 febbraio e 20 marzo), la poetica sperimentale dell'"Apriti sesamo tour" di Franco Battiato (20 e 21 febbraio), il piano di Giovanni Allevi (28 febbraio), ma anche l’abbraccio fra la poesia di Fabrizio De André e il rock di PFM con la Buona Novella e PFM Anthology (23 marzo), il rock surreale di Elio e le Storie Tese (5 aprile).

A Marzo provvede la «Settimana della musica» del Teatro Sistina, che tra spettacoli di varietà e comici da cabaret, ospita il 'Prevert trasteverino' Franco Califano (18 marzo), Edoardo de Crescenzo (21 marzo), Michele Zarrillo (23 marzo) e Gino Paoli (24 marzo).

Lo spazio Live dell'Atlantico attraversa i primi mesi del 2013 con The Jackson, ovvero i fratelli senza Michael (11 febbraio), Francesco De Gregori (14 marzo) e i Litfiba (20 aprile). Come dire che al 2013 potranno mancare un sacco di cose ma non il ritmo.

  • shares
  • Mail