Torna la giornata della cortesia. Prendiamoci cura di Roma.

giornata della cortesia

Dopo il successo della II edizione del mese di maggio, la fondazione Insieme per Roma organizza il 14, 15 e 16 dicembre la 3a Giornata della Cortesia per Roma con l'obiettivo di coinvolgere i cittadini in attività volte alla cura della città, dell'ambiente e del territorio.

L’iniziativa, con il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Roma, di Roma Capitale, del Comitato Italiano Paralimpico e di Labsus, è realizzata con il supporto dell’Assessorato alle Politiche Ambientali e del Verde Urbano di Roma Capitale, AMA S.p.A.

La Giornata della Cortesia per Roma è un modo per far sentire impegnati i romani nella cura della città. Un week end e non solo, dedicato a promuovere e realizzare iniziative sul territorio coinvolgendo associazioni di volontariato cittadino, comitati di quartiere, scuole.

Sabato 15 dicembre dalle ore 9.30 in via Francesco Morandini ci sarà per esempio il nono appuntamento con Clean-Up creare arte sì, vandalismo no ideato e promosso dalla fondazione e da Retake Roma. Clean-Up è un movimento di giovani studenti romani e non, provenienti da tutto il mondo, che hanno deciso di non arrendersi al degrado e far sentire la loro voce diffondendo una cultura del fare e del mantenere.

L’area individuata per questa volta è quella dove si affacciano il Liceo Primo Levi, il Liceo Peano e l’Istituto Tecnico Aeronautico di Stato Francesco De Pinedo. La zona è stata fortemente voluta dai ragazzi stessi, una nuova generazione di city cleaners dove il bene comune diviene bene di tutti, da preservare, curare e custodire.

Il calendario di sabato 15 dicembre proseguirà poi con Decoro Day nel XVIII Municipio con l’Associazione Basta Cartelloni, Cittadinanzattiva, il Municipio Roma Aurelio, il blog Riprendiamoci Roma e i volontari del 18°.

E poi ancora nel pomeriggio l’Associazione Crescere Insieme proporrà a bambini e ragazzi un Natale altruista, donare un gioco a chi è meno fortunato e imparare a costruire giochi eco-sostenibili ed eco-nomici.

Tante le iniziative anche domenica 16 dicembre. Da piazza Bologna, dove Quattro Zampe più Due e l’Associazione Cinofila Villa Narducci porteranno a scuola di buone maniere i proprietari degli amici a quattro zampe, al mercatino per l’adozione delle piccole aiuole del comitato Decoro Tre.

Il comitato Serpentara ripianterà splendidi alberi di magnolie sostituendo i cartelloni pubblicitari abusivi rimossi dopo una lunga battaglia, sulla rotonda di via Tina Pica, restituendo simbolicamente ai residenti un angolo del proprio quartiere, e il comitato Quarto Miglio-Appia Pignatelli organizzerà la “festa dei cittadini per la cura del quartiere”. Infine i ragazzi del gruppo Giovani per la Pace saranno impegnati nella riqualificazione di Tor Bella Monaca.

Anche per questo terzo appuntamento continua la campagna di sensibilizzazione. Nessun atto di gentilezza è sprecato. Saranno distribuite migliaia di bustine stampate con il decalogo delle buone maniere ideato dai bambini per la raccolta delle deiezioni canine, ma anche su come gettare il chewing gum, cicche di sigarette e tutti quei piccoli rifiuti che spesso vengono gettati impropriamente lungo le strade.

  • shares
  • Mail