Linea B1: in anticipo sul cronoprogramma, si apre nel 2011

La linea B1 della metropolitana di Roma, che collegherà piazza Bologna a piazzale Jonio passando per le fermate di Annibaliano, Gondar e Conca d'Oro, verrà aperta al pubblico senza ritardi: nella primavera del 2011. I cantieri sono addirittura in anticipo di cinque mesi sul cronoprogramma.

E' l'esito del sopralluogo effettuato questa mattina dai tecnici di RomaMetropolitane, presidente Chicco Testa in primis, insieme al sindaco di Roma, Gianni Alemanno. Contrariamente a quanto sta succedendo per la metro C, che aprirà la prima tratta con circa un anno di ritardo (intorno al 2012) nonostante i cantieri vadano avanti speditamente, i lavori per la linea B1 dopo una partenza lenta ora corrono veloci facendo ben sperare.

La linea B1, come noto, da piazza Bologna si staccherà e correrà verso piazzale Jonio passando di fatto sotto viale Libia e fermandosi alle fermate di Annibaliano, Gondar, Conca D'oro, Jonio e poi, nel futuro (ma la gara d'appalto ancora non è stata fatta) fino alla Bufalotta fermandosi prima anche alle fermate Cervalto e Serpentara. Ps: nella foto, relativa al tratto in costruzione attualmente, è ancora segnalata la stazione Nomentana, saltata un anno fa, mentre manca quella che rappresenterà il capolinea provvisorio: Jonio.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: