Ama eco games, la differenziata è un gioco da ragazzi

AMA Eco Games, l\\\'eco gioco per imparare la differenziata

La differenziata è un gioco da ragazzi, o meglio, un gioco per ragazzi. Ecco l'eco game che Ama dedica alle scuole, agli studenti in età da elementari per contribuire alla loro formazione circa le tematiche riguardanti la raccolta differenziata.

Ancora una volta è lo Studio Hangloose, a creare questa chicca. Dopo aver curato per Ama il portale, e dopo l'esperienza con la Guardia di Finanza o le avventure di Captain Virgin lo Studio Hangloose si
cimenta ancora una volta nel campo delle produzioni animate con un videogioco.

Ama Eco Games si compone di tre differenti prove che aiuteranno il piccolo giocatore ad apprendere tutto quello che serve per tenere puliti ambiente domestico e città.

AMA Eco Games, l\\\'eco gioco per imparare la differenziata
AMA Eco Games, l\\\'eco gioco per imparare la differenziata
AMA Eco Games, l\\\'eco gioco per imparare la differenziata
AMA Eco Games, l\\\'eco gioco per imparare la differenziata

Gioco 1: Riordina la tua cameretta
La differenziata comincia da casa, il piccolo giocatore si trova nella stanza da letto e dovrà raccogliere tutti i rifiuti e gettarli negli appositi contenitori prima dell’arrivo dei genitori (che forse invece dovrebbero partecipare e imparare per primi..).

Gioco 2: conferimento dell’immondizia negli appositi raccoglitori/smaltitori
Con questo gioco si entra nel cuore delle attività di riciclo dei rifiuti, il giocatore dovrà suddividere tutti i rifiuti nel modo corretto per permettere che questi vengano riciclati.

Gioco 3: Ripulisci la città
Il bambino ha imparato a tenere pulito l’ambiente domestico ora dovrà fare lo stesso nella sua città. Con il suo skateboard dovrà darsi da fare per raccogliere tutti i rifiuti e poter finalmente scorrazzare in una città pulita.

Il gioco è stato già presentato per primi agli alunni della scuola elementare Valdarno nel Municipio IV. Insegnanti d'eccezione il sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno, il presidente Ama, Piergiorgio Benvenuti, e il presidente di municipio, Cristiano Bonelli.

Ci piace molto l'iniziativa, ma invitiamo anche e soprattutto i più grandi a giocare per apprendere. Che fanno ancora in tempo!

  • shares
  • Mail