Lavori in corso per il nuovo Stadio Centrale del Tennis di Roma

Ma dove diavolo è finito lo Stadio Centrale del tennis del Foro Italico? L'edizione 2008 degli Internazionali Master series della città eterna è terminata e molti spettatori lo avranno sicuramente notato. Lo stesso, però, non si può dire per la maggior parte dei romani che distrattamente passano con la loro auto dalle parti di via dei Gladiatori e dintorni: la notizia per tutti questi, dunque, è la seguente: il Centrale del Foro Italico, quello in legno lamellare dall'aspetto sempre provvisorio, non esiste più.

I fatti sono questi. L'ormai ex stadio Centrale è stato smontato completamente lo scorso autunno. Oggi al suo posto c'è un enorme cratere ma secondo le previsioni entro la primavera 2009, quindi entro il prossimo torneo degli Internazionali di tennis di Roma e gli imminenti mondiali di nuoto, sorgerà sullo stesso luogo il nuovo Stadio del Tennis della Capitale, un'arena iper tecnologica da oltre 20.000 posti dalle forme di una conchiglia dotata di tetto i-tech in grado di chiudersi ed aprirsi in caso di pioggia.

Del nuovo stadio, purtroppo, non esistono rendering ed immagini digitali del progetto a parte la foto del cartaceo qui sopra pubblicata. Si sa che probabilmente dovrà ospitare anche alcune gare di nuoto o pallanuoto dei mondiali del prossimo anno e per questo la struttura sarà costruita in modo da poter ospitare differenti eventi sportivi. Mi resta un dubbio: si farà a tempo, entro un anno, a costrurilo quando ancora oggi ci sono a mala pena le fondamenta? Miracoli dell'ingegneristica...

Foto: Skyscrapercity

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: