Matarrese non ci sta: "I tifosi della Roma devono andare a Catania"

MatarreseQuesta trasferta non s’ha da fare! È più o meno questa la conclusione dell’Osservatorio del Viminale circa la possibilità che i tifosi giallorossi possano andare a Catania domenica prossima.

D’altra parte se per la Roma potrebbe verificarsi quell’evento che Totti (per scaramanzia?) esclude, allo stesso tempo per il Catania la partita di domenica potrebbe significare la retrocessione. Se a tutto ciò aggiungiamo il fatto che tra le due tifoserie non corre buon sangue ecco spiegate le motivazioni della decisione.

I tifosi giallorossi però non ci stanno considerando che le stesse condizioni potrebbero verificarsi a Parma dove però non è stata vietata la trasferta ai tifosi dell’Inter. E non ci sta neanche Matarrese che ha dichiarato:

I tifosi della Roma devono poter andare a Catania […] Non accettiamo disparità, una decisione di forza creerebbe una rottura e non vorrei rompere i rapporti con l'Osservatorio. Nessuno mette in dubbio le difficoltà di ordine pubblico, ma vanno governate: le forze dell'ordine hanno la forza per farlo.

Di pari avviso sono la Vice Presidente di Lega Rosella Sensi (ovvio) e il presidente del Catania Antonio Pulvirenti che, secondo lo stesso Antonio Matarrese, “ha assicurato collaborazione”.

A questo punto non ci resta che attendere giovedì, quando il Viminale prenderà una decisione definitiva sulla trasferta. Ma soprattutto non ci resta che attendere la conclusione dei 90 minuti più caldi di questo campionato di calcio. Stay Tuned.

Via | Messaggero

  • shares
  • Mail