Roma Tour in Ape elettrica

Se il tour in vespa fa tanto Vacenze Romane, quello in Ape, con un design anni'60 e motore a propulsione elettrica, si candida per i tour sostenibili della capitale che strizzano l'occhio alla Dolce Vita, tenendo ben presenti le esigenze del presente.

Per scorrazzare in città nella Roma Imperiale, in quella del Rinascimento, dei classici senza tempo o semplicemente delle vie dello shopping, ora infatti c'è anche l'Ape Calessino Electric Lithium della Piaggio, presentato per il progetto ApeRomaTour da Antonio Rosati, tra i responsabili della nuova agenzia ApeGoTour snc.

L'agenzia di viaggi creata grazie dal bando per la capitalizzazione e il credito ai giovani imprenditori, promosso dalla Provincia di Roma e Unicredit, con un finanziamento complessivo di 195.000 euro, avrà presto un sito di servizio utile a prenotare e pagare direttamente il tour più gradito tra quelli offerti, con le relative promozioni e un prezzo che parte da 10 euro.

Un servizio che nasce per incentivare l'eco turismo della capitale, pronto a trasformarsi nella carrozza di Cenerontola o degli sposini novelli, seducendo con il suo look vintage e l'agile trasporto per quattro tra le viuzze della capitale non interdette ai mezzi elettrici.

“Noi ci dobbiamo mettere in testa che un vecchio modello di sviluppo è esaurito. Ora ne dobbiamo immaginare uno nuovo che preveda il recupero del meglio della produttività italiana e sostenga l' ingegnosa e curiosa imprenditoria italiana. L'Italia come sistema paese non è vero che è fuori mercato, ma deve cambiare".

Ha dichiarato Nicola Zingaretti presentando questo progetto, poco prima di dimettersi da Palazzo Valentini, dopo 1.684 giorni da presidente della Privincia di Roma.

Uno dei tanti progetti sponsorizzati dalla vecchia Regione che ha le potenzialità di sopravvivere a quella futura, in una capitale che punta sul futuro sfruttando al massimo le nostalgie del passato, che fanno tanto 'eternità'.

Via | Provincia di Roma - Antonio Rosati - Facebook

  • shares
  • Mail