Morto Mario Schiano, padre del free jazz italiano

La musica italiana è in lutto. Si è spento a Roma, all'età di 75 anni, il sassofonista Mario Schiano, uno dei fondatori del free jazz nel nostro paese. Anche organista, cantante, direttore artistico, all'occorrenza anche attore e scrittore, Schiano ha animato la vita musicale e culturale per quarant'anni.

Esordì nei night club di Napoli, sua città natale, nei primi anni '50, avvicinandosi successivamente al jazz. Nel 1960 la svolta artistica, suonando per la prima volta "free", cioè in maniera spontanea e autonoma; inizia dunque a sperimentare l'instant composition, poi consolidata grazie a Franco Pecori e Marcello Melis, con i quali fondò il Gruppo Romano Free Jazz 1966. A Schiano si deve anche la rassegna "Controindicazioni", una delle manifestazioni più importanti per gli improvvisatori europei, che si tiene a Roma da 17 anni. I funerali si svolgeranno lunedì nella capitale.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: