Imbrattato il murales di Francesco Totti a Monti

Uno dei simboli più amati dai tifosi romanisti, il murales in vicolo del Pozzuolo nel rione Monti che ritrae Francesco Totti in un momento di esultanza nel 2001, anno dell'ultimo scudetto dei giallorossi, è stato gravemente danneggiato, con ogni probabilità da tifosi della Lazio.

Alla storica immagine è stata cancellata la testa, probabilmente con una bomboletta nera, la fascia da capitano e lo stemma sul petto. Pare che la tifoseria romanista si sia subito attivata per cercare di restaurare l'opera anche se non è chiaro se sarà possibile. La firma SSL (presumibilmente SSLazio) fa pensare che gli autori del gesto vandalico siano tifosi bianco celesti. La stupidità è veramente dura a morire...

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail