Campo de' Fiori: Ultras laziali assaltano il pub dove si trovavano tifosi inglesi

drunken ship dopo assalto ultras lazio

Non c'è per Campo de' Fiori. Questa volta sono i tifosi a fare macello. Un centinaio di ultras della Lazio, ha aggredito un gruppo di supporter inglesi, a Roma per seguire Tottenham contro la Lazio, all'interno di un pub.

Dieci gli inglesi feriti, di cui due accoltellati ed uno ricoverato in codice rosso. Il pub, il famoso "Drunken Ship" è stato devastato. Secondo quanto hanno raccontato alcuni testimoni, i tifosi laziali avrebbero fatto improvvisa irruzione, armati di coltelli, mazze da baseball, cinte e tirapugni.

Tutto in pochi minuti. Gli assalitori si sono poi sparpagliati per la piazza, dileguandosi per via della Gatta, lasciando per strada mazze e coltelli. Con l'arrivo di numerose volanti della polizia la situazione è tornata sotto controllo.

Alcuni aggressori sono stati fermati dalla polizia mentre fuggivano per corso Rinascimento. Le telecamere presenti sulla piazza hanno ripreso tutta la scena. Le immagini sono al vaglio della Digos e della polizia scientifica, per identificare tutti i partecipanti del raid.

"Abbiamo temuto il peggio - racconta il giovane tifoso del Tottenham Robert - saranno stati oltre cento, alcuni erano incappucciati. Un gruppo, rimasto all'esterno aveva circondato il locale e non faceva uscire ed entrare nessuno"

  • shares
  • Mail