Rutelli: tram 8 fino a Termini. Alemanno: programma pronto il 29 marzo - Le ultime dai candidati per il Campidoglio


Alemanno dichiara che il suo programma elettorale sarà pronto e presentato al pubblico il 29 marzo nella sua versione completa. Rutelli afferma che il tram 8 fino a Termini "sarà possibile, visto che tutti ribadiscono la sua importanza, dopo uno studio accurato sull'impatto con la città storica".

Sono queste le ultime dichiarazioni del candidati sindaco del Pdl, Gianni Alemanno, e di quello di tutto il centro sinistra, Francesco Rutelli, prima della pausa di Pasqua. I due, che forse avranno un confronto futuro uno di fronte all'altro (Alemanno l'ha chiesto "Non darò tregue a Rutelli fino a quel momento" il secondo ha risposto "Non si agiti, io mi confronterò con tutti"), in queste ultime ore hanno lanciato altre proposte che meritano di essere accennate.

Alemanno, dopo aver annuciato che il programma sarà pronto il 29 marzo, è tornato sul tema della sicurezza: "Vogliamo dare a Roma - ha detto - delle certezze come ha fatto Giuliani a New York. Tolleranza zero per chi non segue le regole, espelleremo tutti quelli che non le rispettano. Roma è aperta ma aperta a chi rispetta Roma". Rutelli, dal canto suo, dopo l'annuncio del prossimo avvio dei lavori sua via Nazionale ha rilanciato sul tram 8. "Tutti concordano che prolungare il Tram 8 da largo Argentina a Termini sia cosa essenziale e importante. Uno dei nostri primi obiettivi sarà, quindi, studiare un progetto di prolungamento sia per quanto riguarda la parte tecnologica sia per l'impatto con la città". Ieri, invece, aveva parlato di decoro: "Chi sporca le vetture come gli autobus - erano state le sue parole - se viene preso dovrà fare una settimana di ripristino, ovvero dovrà lavorare nei depositi con le squadre di pulizia che rimettono a posto i mezzi pubblici".

PS: qui il programma completo di Rutelli, le famose 150 righe" così rispondo a quanti mi avevano chiesto di mettere il link.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: