Vernarelli, il pm chiede il rientro in carcere

Fonti giudiziarie rendono noto che la procura di Roma ha chiesto la convalida dell'arresto e il trasferimento in carcere per Friederich Vernarelli, l'uomo che, ubriaco, ha travolto e ucciso due turiste irlandesi nella notte tra lunedì e martedì tentando poi la fuga. L'udienza preliminare si svolgerà domani alle 11 a Regina Coeli. Se il gip Luisanna Figliolia accoglierà la richiesta del pm Andrea Mosca, Vernarelli tornerà in carcere.

L'uomo dovrà rispondere di omicidio colposo, omissione di soccorso, guida in stato di ebbrezza e danneggiamenti. Giovanni Marcellitti, il suo difensore, sostiene che non ci siano motivi per il trasferimento in carcere, in quanto al suo assistito è stata già ritirata la patente e non ci sarebbe pericolo di fuga e di alterazione di prove.

Fonte | Ansa

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: