MAXXI: apertura nel 2009, chiusura lavori nel 2008


Piccolo aggiornamento sul MAXXI, il Museo delle Arti del XXI secolo progettato dall'archietta irakena Zaha Adid di prossima apertura al quartiere Flaminio di Roma. La novità, ma in realtà si tratta di una conferma che non può che far ben sperare, riguarda la data di apertura. Intervenendo dalla Fiera di Roma il candidato sindaco per il centro-sinistra, nonchè ancora ministro per i Beni Culturali, Francesco Rutelli, ha confermato che "Il MAXXI aprirà nel corso del 2009 e sarà inaugurato dal nuovo ministro" visto che il finanziamento è stato statale.

I lavori, ha praticamente dichiarato Rutelli, si concluderanno come annunciato entro il 2008. Ma prima di aprire al pubblico ci vorrà qualche mese in più: bisognerà infatti completare gli arredi e trasferire le collezioni all'interno della struttura. Tutto ciò farà sì che il più grande museo di arte contemporanea d'Italia ed uno dei più grandi in Europa aprirà nel 2009. Il MAXXI, seppur più piccolo rispetto al progetto iniziale, sarà una nuova perla che andrà ad impreziosire l'archietteura contemporanea nella Capitale. Il quartiere Flaminio così diventerà il vero cuore pulsante dell'architettura del XXI secolo: dopo l'Auditorium di Piano e lo stesso MAXXI, ha ricordato Rutelli, dovrebbe anche sorgere il Centro-museo della Scienza. E chissà che la nuova giunta non acceleri anche con un piccolo ma importante progetto che a me piace molto: la Casa della Fotografia di Schivo...

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: