Il Califfo senza manette

califano

Lo ammetto, non sono mai stato un grande estimatore del Califfo, ma potrebbe risultare interessante la serata d'apertura (17 marzo) della rassegna Musica e Teatro, al Teatro Olimpico. Protagonista appunto Franco Califano che inaugura il tour Senza Manette e presenta il libro omonimo (Mondadori).

La cosa interessante è la scelta di avvicinarsi ad atmosfere jazz, scelta che potrebbe riscattare tante canzoni, alcune buone, massacrate da arrangiamenti poco memorabili.

Di certo Califano è un personaggio che si ama o si odia, personalmente di lui apprezzo l'indole spontanea, così rara nel mondo dello spettacolo, ma l'eterna macchietta dell'ex galeotto (riconfermata dal titolo del tour e del libro) francamente ha stancato da un pezzo.

Formazione della serata (17 Marzo) :

(Pierpaolo Bisogno (vibrafono), Cristiana Polegri (sassofoni), Fabio Barnaba (piano), Antonello Mazzeo (batteria), Davide De Caprio (contrabbasso), Stefano Zaccagnini (chitarre), Emiliano Martinello (percussioni).

  • shares
  • Mail