Alla Mas sparivano i bambini?

Non c'è bisogno che spieghi cosa siano i Magazzini allo Statuto, comunemente detti MAS (ma una divertente descrizione la trovate qui).

Ne parlo per riferire un curioso aneddoto raccontatomi da un'amica: pare che nel periodo della sua infanzia (primi anni '70) girasse voce che alla Mas sparissero i bambini. Sparivano tra gli scaffali, venivano "rubati", si perdevano e nessuno riusciva più a trovarli. Una leggenda metropolitana, che faceva da spauracchio ai piccoli di famiglia aggrappati alle gonne materne durante le lunghe peregrinazioni per l'immenso (all'epoca) magazzino.

Stiamo parlando di una Roma d'altri tempi, dove le famiglie si spostavano in autobus e anche fare dalla Garbatella a Piazza Vittorio era un piccolo viaggio. E poi da quelle parti (probabilmente questa era la vera causa della leggenda) si vedevano allora i primi extracomunitari, facce diverse e di diverso colore che rimanevano impresse in una città che ancora non conosceva l'immigrazione di massa.

Tutto qui, un piccolo post d'amarcord per un ricordo lontano nel tempo, che ha per me lo stesso profumo di alcune storie di Pennac.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: